Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

È TEMPO DI CAMBIARE

4 September 2012
Dai seguito ai buoni propositi: è il momento di dare un taglio alle cattive abitudini e alla solita routine e migliorare la tua vita
È TEMPO DI CAMBIARE

È TEMPO DI CAMBIARE

La solita palestra. Il solito lavoro. Le solite amicizie. Le solite abitudini. Insomma: la solita minestra. Secondo uno studio promosso da Nescafé Changing Lab, per 7 esperti (psicologi, sociologi, esperti di tendenze e opinion maker) su 10 gli italiani sono insoddisfatti della propria vita. Di più: per combattere la crisi e vivere meglio, 8 esperti su 10 consigliano di modificare le abitudini consolidate, una "filosofia di vita" che aiuta a scoprire se stessi (35%), tiene la mente sempre allenata (21%), fa aumentare l’autostima (24%) e trasmette positivita’ (17%). E' la tendenza al "Changing" che a livello mondiale permea ormai la pubblicità, la politica e può dare una marcia in più anche alla tua vita quotidiana. Come fare? Clicca su ciascuna voce qui sotto e segui i consigli degli esperti.

Da dove iniziare il cambiamento

Secondo gli esperti, dalle piccole cose e dai comportamenti quotidiani. Per esempio rinunciando a qualcosa che si ritiene necessario per capire che tale non è (33%); mettendo momentaneamente in secondo piano le proprie esigenze (18%); coltivando nuovi o diversi interessi (38%).

I cambiamenti più importanti da affrontare

Secondo gli esperti le scelte più influenti nella vita di un uomo sono cambiare città (42%); cambiare il partner (34%); look (23%); lavoro (17%). E tra i piccoli cambiamenti quotidiani? Modificare il tragitto casa-lavoro (51%); cambiare i negozi in cui fai la spesa (37%); concedersi un'uscita serale in un giorno della settimana in cui invece si e’ soliti andare a letto presto (34%).

Il decalogo per cambiare

1 – Il rischio vale la candela. Molti vedono il rischio come qualcosa di irreparabile se non lo si vince e per questo si arrendono ancor prima di iniziare. Impara a guardare l'altro lato della medaglia: qualcosa di positivo c’è sempre. 2 – Un cambiamento al giorno toglie la noia di torno. La noia blocca la voglia di fare qualcosa e ti svuota dell'entusiasmo. Inizia a cambiare già nelle piccole cose e scaccerai lontano da te il senso di noia e apatia. 3 – Cambiare schema vale la pena. Chi è troppo schematico rischia di rimanere incastrato nei suoi stessi meccanismi: metti da parte il tuo solito modo di fare le cose, ne gioveranno cuore e cervello. 4 – Fare sempre le stesse cose ti rende pigro. L’abitudine impigrisce la creatività e fare sempre le stesse cose significa non mettersi mai alla prova, perdendo quindi l’opportunita’ di capire quanto si vale veramente. 5 – Volere è potere. Nasconderti dietro al fatto che 'non dipende da te' non ti porta da nessuna parte. Anzi, dimostra che non vuoi più di quello che hai. E non otterrai mai ciò per cui non sei disposto a tutto pur di ottenerlo. 6 – Sbagliando s'impara. A non farti cambiare è la paura di sbagliare e di dover ammettere l'errore. Ma è proprio sbagliando che si impara, si cresce e ci si completa come persone. 7 – Chi si accontenta non gode. Accontentarsi significa limitarsi. E chi si accontenta potendo avere di più non gode, e si mette nella condizione di poter esprimere al massimo le proprie potenzialità. 8 – I buoni propositi devono essere seguiti dai fatti. Se le intenzioni restano racchiuse nelle parole, i fatti contribuiscono in maniera incisiva a ottimizzare le riflessione. Decidi adesso che è giunto il momento di cambiare, e mettiti subito all'opera. 9 – Datti sempre un obiettivo. Anche l’ambizione è importante nel rafforzare la voglia di cambiamento: qualunque cosa tu voglia fare, poniti un obiettivo concreto e misurabile. 10 – Abbi il coraggio di cambiare. In ogni decisione da prendere gioca un ruolo importante il coraggio, la capacità cioè di affrontare con forza d’animo ogni situazione. Trovare il coraggio di cambiare vuol dire scoprirti più forte e scoprire la forza di perseguire obiettivi che sembrano montagne da scalare.

Gli ostacoli al cambiamento

Secondo gli esperti gli ostacoli che si oppongono al cambiamento sono il comportamento pigro di chi rifiuta di mettersi in gioco (25%), la paura di perdere quello che si ha rispetto alla voglia di scoprire qualcosa di nuovo (28%); le incognite sul futuro incerto che suggeriscono di non abbandonare le sicurezze acquisite (17%); orgoglio e chiusura mentale alla novità (18%).

Quando cambiare

Quando è il momento giusto per dare un taglio netto? Secondo gli esperti quando le circostanze ti portano a fermarti per riflettere se quello che fai è giusto o sbagliato (39%); in seguito a un malcontento in ambito lavorativo (21%) o nella sfera privata (24%); quando non trovi più gratificante quello che fai (16%).

I vantaggi del cambiamento

Cambiare fa bene alla vita. Per gli esperti infatti il cambiamento aiuta a scoprire se stessi (35%); a mantenere il cervello in allenamento (21%); fa aumentare la propria autostima (24%); trasmette un senso di fiducia e positivita’ (17%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA