Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

F1 2017. La Ferrari di Vettel vince il GP d’Australia

27 March 2017
Grinta e tattica. Un Vettel davvero agguerrito trionfa a Melbourne davanti alle Mercedes e porta la Ferrari alla vittoria del GP d’Australia.
F1 2017. La Ferrari di Vettel vince il GP d’Australia

Inizia nel migliore dei modi il Mondiale F1 2017 per la Ferrari. Il pilota tedesco Sebastian Vettel vince a Melbourne il GP d’Australia davanti alle Mercedes.


Crediti foto Getty Images / Red Bull Content Pool

L’impresa

Pressing e strategia. La Scuderia di Maranello gioca bene le sue carte e interrompe la scia negativa di GP senza vittoria (non vince dal GP di Singapore del 2015): Sebastian Vettel e la Ferrari tornano a trionfare sul gradino più alto del podio con una vittoria importante non non solo per il morale ma soprattutto per il Mondiale. Vincere la prima gara è sempre cruciale per il Mondiale, in particolare quest’anno con i cambi apportati al regolamento.

La gara

Una gara particolare, che si conclude con ben 7 piloti che non tagliano il traguardo finale. A Melbourne il Mondiale (ri)parte due volte. La partenza è infatti stata ripetuta a causa di un errore nell’allineamento da parte del pilota Lance Stroll (Williams Mercedes). La gara inizia poi regolarmente con Sebastial Vettel in 2° posizione, preceduto da Lewis Hamilton (Mercedes). Il pilota tedesco segue la scia del britannico per la prima parte della gara poi, nel 17° giro la svolta. Hamilton si ferma per il cambio gomme, lascia il comando della gara a Vettel e rientra in 5° posizione, dietro il pilota tedesco Max Verstappen (Red Bull). E da qui in avanti sarà Verstappen a decidere le sorti della gara. Il pilota Red Bull rallenta e blocca Hamilton e lo mantiene in 5° posizione fino al 23° giro, quando Vettel si ferma. Pit stop Ferrari e rientro davanti a Verstappen. A questo punto s’inizia a capire come andrà a finire la gara. Alla sosta degli altri i due piloti tornano al comando della gara, ma la situazione non cambia. Vettel mantiene la 1° posizione, si aggiudica a Melbourne la prima gara del Mondiale 2017. E la Scuderia italiana ritorna alla vittoria dopo un digiuno durato ben un anno e mezzo.

I risultati

In Casa Ferrari sorridono anche per il 4° posto di Kimi Raikkonen, che taglia il traguardo dietro le due Mercedes di Hamilton e Bottas e si aggiudica il giro più veloce della gara. Ma a rappresentare l’Italia in Qatar non c’è solo la Ferrari. La Scuderia Toro Rosso si aggiudica la 8° e 9° posizione con i piloti Carlos Sainz e Daniil Kvyat – puoi leggere qui la loro intervista e allenarti come loro – mentre il pilota italiano Antonio Giovinazzi taglia 12° il traguardo con la sua Sauber.

Podio
1. Sebastian Vettel (Ferrari) 1:24:11.672
2. Lewis Hamilton (Mercedes) +9.975s
3. Valtteri Bottas (Mercedes) +11.250s

© RIPRODUZIONE RISERVATA