Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

IL TUO SEXY MENU (2)

28 agosto 2009
Scopri le portate in grado di aumentare il tuo desiderio erotico e mantenere in ordine gli strumenti del tuo piacere
IL TUO SEXY MENU (2)

Il tuo sexy menu (2)

Alimenti che nutrono la prostataLa prostata malandata può ridurre la tua capacità di avere un’erezione, con danni notevoli alla tua vita sessuale. La prostatite, un’infiammazione profonda, qualche volta dolorosa e debilitante della ghiandola, può migliorare grazie a cibi come frutta in guscio, semi e cereali integrali come la segale. Questi alimenti contengono infatti ormoni vegetali, oli e altre sostanze che diminuiscono il gonfiore, la congestione e l’infiammazione della prostata, come spiega la dottoressa Sara Brewer, autrice di Better Sex. In particolare, i semi di zucca contengono oli che alleviano il fastidio e la pressione pelvica associati all’ingrossamento della prostata (detto iperplasia prostatica benigna). Può essere utile anche una dieta con un tocco orientale: secondo la dottoressa Brewer, gli alimenti a base di soia, riso e cavolo cinese possono ridurre l’effetto del diidrotestosterone, un sottoprodotto del testosterone collegato all’iperplasia prostatica. Uno scossone dal caffèForse il tuo caffè del mattino, oltre che a svegliarti, serve anche a eccitarti. Secondo uno studio, uomini e donne che bevono almeno una tazzina di caffè al giorno hanno quasi il doppio delle probabilità di descriversi come sessualmente attivi. E gli uomini che amano il caffè riferiscono meno problemi di erezione. La dottoressa Jeanne Shaw, terapista sessuale e psicologa clinica di Atlanta, negli USA, attribuisce il potenziale erotico del caffè “allo scossone che ti dà la caffeina”. Insomma, portale il caffè a letto al mattino, ma pratica la moderazione (con il caffè, intendiamo dire): se bevi più di una o due tazze al giorno, la caffeina può darti agitazione e nervosismo. Un’iniezione di serotoninaSe hai poco desiderio, eiaculazioni misere e una conta spermatica bassa, il tuo problema potrebbero essere bassi livelli di serotonina. Il cervello produce questa sostanza chimica essenziale quando mangi carboidrati combinati con alimenti che contengono il triptofano, un aminoacido presente in molti tipi di carne e nei latticini. Lo stress fa diminuire le scorte di serotonina, e per questo nell'equazione entra anche il triptofano: quando mangi triptofano e carboidrati insieme, ti calmi abbastanza a lungo da dare all’organismo il tempo di produrre serotonina e stimolare il desiderio. Prova 100-120 g di pesce, pollame o manzo magro con pane o pasta. Clicca qui per la prima parte del sexy menu. Oppure qui per scoprire una vera e proria dieta della virilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA