Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

LOMBALGIA? NO, GRAZIE

16 gennaio 2009
Quattro buone abitudini da mettere in pratica per prevenire gli improvvisi attacchi di mal di schiena
LOMBALGIA? NO, GRAZIE

Lombalgia? no, grazie

Una cura definitiva e certa contro il mal di schiena non c’è, ma seguendo queste regole di base puoi fare molto per togliere peso dalla schiena e prevenire le ricadute. 1 - Non stare seduto o in piedi per oltre qualche minuto nella stessa posizione. Alzati, muoviti o semplicemente appoggiati allo schienale della sedia per flettere i muscoli della schiena, poi inarcati in avanti per estenderli.2 - Evita le attività a forte impatto come jogging, basket, snowboard, sci, o cerca dei modi per limitare l’impatto (ad esempio, corri su una pista invece che sul cemento).3 - Le vibrazioni dell’automobile e il restare seduto nella stessa posizione a lungo sono un problema per la schiena. Se guidi per lunghe distanze, fai pause frequenti per alzarti e allungarti.4 - Non ci sono prove che le cinture per la schiena aiutino a prevenire i problemi. Invece, sollevare gli oggetti pesanti flettendo le ginocchia e tenendoli il più possibile vicino al corpo evita di sollecitare troppo i muscoli lombari. Inoltre mantenere forti e flessibili i muscoli centrali del corpo - schiena, addome e bacino - è il modo migliore per tenere lontani i disturbi alla schiena. Clicca qui per il workout che fa più forte e resistente la tua schiena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA