Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

MotoGP Qatar 2017. Vittoria di Viñales, Dovizioso e Rossi sul podio

26 March 2017
In una sfida tutta Italia-Spagna vince lo spagnolo della Yamaha Viñales. Ma in Qatar si parla italiano: Dovizioso e Rossi 2° e 3° sul podio in MotoGP e Franco Morbidelli vince in Moto2.
MotoGP Qatar 2017. Vittoria di Viñales, Dovizioso e Rossi sul podio

In Qatar, dopo un ritardo di 40 minuti sull’orario di partenza causa pioggia, si accendono i semafori verdi per la stagione 2017 della MotoGP. Protagonista della prima tappa del Motomondiale, gli italiani Andrea Dovizioso (Ducati) e Valentino Rossi (Yamaha).


Crediti foto: Gold & Goose/Red Bull Content Pool

Stagione 2017. Gli italiani protagonisti delle due ruote

Quello che ci attende è un anno che parla italiano nel mondo delle due ruote. Dopo aver visto le vittorie di Roberto Rolfo e Federico Caricasulo in SuperSport e il buon inizio di stagione di Marco Melandri e del team Ducati Aruba.it in SBK, anche in MotoGP l’Italia torna protagonista, con il 2° e 3° posto di Dovizioso e Rossi nella MotoGP e la vittoria del giovane Franco Morbidelli nella Moto2 del Gran Premio del Qatar.

Tappa 1. Qatar

MotoGP Qatar 2017. Vittoria di Viñales, Dovizioso e Rossi sul podio

MotoGP
Dopo una giornata segnata dal maltempo, inizia ufficialmente la stagione 2017 della Motomondiale. E si apre con la solita sfida Italia-Spagna che ha caratterizzato gli ultimi anni della MotoGP. Ma questa volta cambiano i protagonisti. Dimenticate Lorenzo, Pedrosa e Márquez. A Losai, durante la prima gara della MotoGP sono lo spagnolo Viñales e gli italiani Dovizioso e Rossi ad accendere l’animo dei tifosi. Una gara avvincente, fatta di sorpassi e controsorpassi, che ha visto trionfare il giovane spagnolo alla sua prima gara in Yamaha. La Spagna vince, ma è l’Italia a dominare sul podio, con il 2° e 3° posto di Dovizioso e Rossi, protagonisti di una gara che conferma il buono stato di forma dei piloti italiani.

Moto2 e Moto3
In Moto2 trionfa l’italiano Franco Morbidelli (classe ’94) in sella alla sua Kalex del team Marc VDS. Morbidelli si aggiudica la prima gara del Motomondiale, ma anche la prima gara della sua carriera. Bene anche gli altri italiani. Ce ne sono ben 3, oltre a Morbidelli, nelle prime 12 posizioni. Luca Marini (Forward Racing Team) taglia il traguardo in 6° posizione, Lorenzo Baldassarri (Forward Racing Team) in 8°e Francesco Bagnaia (SKY Racing Team VR46) in 12°.

Dopo la vittoria della Spagna in MotoGP e dell’Italia in Moto2, un altro pilota spagnolo si aggiudica la vittoria, questa volta in Moto3. Sul gradino più alto del podio Joan Mir (Leopard Racing). Bene l’Italia, con ben 4 piloti italiani nelle prime 8 posizioni. Romano Fenati (Marinelli Rivacold Snipers) arriva 5°, Andrea Migno (SKY Racing VR46) 6°, Niccolò Antonelli (RedBull KTM Ajo) 7° e Fabio Di Giannantonio (Del Conca Gresini Moto3) 8°.

Continua a seguire le emozioni delle due ruote su menshealth.it. Prossimo appuntamento con la terza tappa del Mondiale SBK e SuperSport ad Aragón, in Spagna.


Crediti foto: Gold & Goose/Red Bull Content Pool

© RIPRODUZIONE RISERVATA