Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

TESTOSTERONE ALTO: I VANTAGGI

21 January 2013
Il primo è ovviamente con le donne. Ma elevati livelli dell'ormone maschile contribuiscono anche a migliorare la salute di corpo e mente
TESTOSTERONE ALTO: I VANTAGGI

TESTOSTERONE ALTO: I VANTAGGI

È l'ormone maschile per eccellenza, quello che regola il desiderio e la soddisfazione sessuale. Ma i vantaggi nel tenerne elevati i suoi livelli non si limitano alla sola sfera sessuale: livelli adeguati di testosterone ti permettono di vivere più in salute - fisica e mentale - e più a lungo. Clicca su ciascuna voce qui sotto e scopri come e perché. E poi vai ai consigli di MH per alzare il livello del tuo ormone maschile.

Vantaggio n°1: attrai le donne

Un recente studio della Wayne State University di Detroit (Michigan, Stati Uniti) ha indagato il comportamento di due gruppi di uomini in competizione tra loro per conquistare le attenzioni di una donna attraente. Gli scienziati hanno scoperto che, tra i soggetti sottoposti alla ricerca, quelli con i più alti livelli di testosterone si mostravano più propositivi e prendevano maggiormente il controllo della conversazione durante gli approcci con l’altro sesso. E, in generale, avevano più successo con le donne.

Vantaggio n°2: vivi più a lungo

Studi recenti hanno riscontrato che livelli di testosterone più bassi, oltre ad essere associati alla sindrome metabolica e al diabete di tipo 2, possono esporre a un maggior rischio di morte. Da altri studi è emerso che gli uomini con livelli di testosterone nella norma hanno meno probabilità di soffrire di malattie cardiache, rispetto a coloro che hanno bassi valori di questo ormone.

Vantaggio n°3: rimani brillante

Ricercatori olandesi, dopo aver esaminato 400 uomini di età compresa tra i 40 e gli 80 anni, hanno individuato una correlazione tra gli alti livelli di testosterone nei soggetti di 70-80 anni e una più elevata capacità cognitiva.

Vantaggio n°4: sei più felice

Ricercatori australiani hanno effettuato uno studio incrociato, confrontando i livelli di testosterone libero, con le informazioni sulla salute psicofisica di circa 4.000 uomini. Dalla ricerca è emerso che i soggetti più anziani e con più bassi livelli di testosterone libero (inferiori a 6 ng/dl) correvano 3 volte di più il rischio di sviluppare stati depressivi, rispetto a coloro che avevano alti livelli di testosterone libero (10 ng / dl o superiori).

© RIPRODUZIONE RISERVATA